Torino vince e convince in casa: battuta Treviglio

15 ott 2023

La Reale Mutua Torino vince e convince al ritorno tra le mura amiche del Pala Gianni Asti: la squadra di coach Franco Ciani conquista una netta vittoria contro il Gruppo Mascio Treviglio, una delle principali contendenti al titolo finale. Il risultato è di 84-63 per i gialloblù.

Coach Ciani decide di partire con Vencato, Kennedy, De Vico, Thomas e Cusin. Coach Finelli risponde con Vitali, Harris, Miaschi, Pacher e Guariglia.

Apre le danze la Reale Mutua con una tripla di De Vico e due liberi di Kennedy. Rispondono Miaschi e Vitali per la Blu Basket, ma Kennedy trova Cusin per un piazzato dalla media che vale il 7-4 dopo tre minuti di gioco. Si sblocca Guariglia, ex di giornata, mentre dall'altra parte i gialloblù replicano con Cusin e Kennedy. Il ritmo della partita è molto alto, con entrambe le squadre che spingono sull'acceleratore e trovano con continuità il canestro. Nel finale del primo quarto è la Reale Mutua ad allungare fino al +10 grazie a Pepe e al ritrovato Schina, al rientro dall'infortunio. Il primo quarto si chiude sul 28-20.

Barbante e Pacher riaccorciano le distanze per Treviglio in avvio di secondo quarto, ma Poser risponde per Torino spingendo nuovamente la Blu Basket sul -8. Il ritmo rimane alto, provocando anche qualche imprecisione in fase di transizione su entrambi i lati del campo. Timeout di coach Finelli dopo il canestro di Kennedy che vale il 36-28 dopo 4 minuti nel secondo quarto. Al rientro in campo c'è la reazione degli ospiti che si riportano fino al -3 dopo la schiacciata in contropiede di Pacher. Dopo un timeout di coach Ciani, Thomas colpisce da tre per il 41-35 a 2' dall'intervallo lungo. Torino continua a trovare il canestro con Kennedy dalla lunga distanza per il nuovo +9, ma Miaschi risponde da tre. Una stoppata da highlight di De Vico sigilla il punteggio della prima metà di gara sul 48-40.

Thomas apre il terzo quarto usando il tabellone e Kennedy in floater segna il canestro del massimo vantaggio sul +12 (52-40). Il solito Miaschi prova a dare una scossa ai suoi andando a inchiodare la schiacciata del -10. Torino riesce a tenere un vantaggio in doppia cifra per quasi tutto il corso del terzo quarto, toccando anche il +13 sul 60-47, ma sul finire del periodo Treviglio recupera fino al -7 grazie a Pacher, costringendo coach Ciani a chiamare timeout. Al rientro in campo Torino costruisce di nuovo un mini-parziale per tornare sul +11: il terzo quarto finisce 62-53.

In avvio di quarto periodo le difese prevalgono sugli attacchi: nessuna delle due squadre infatti riesce a mettere punti a referto per ben tre minuti (ancora 62-53 a 7' dalla fine). Il primo a trovare il canestro nell'ultimo quarto è Vencato nel traffico, poi lo segue Kennedy con una tripla dall'angolo che vale un nuovo massimo vantaggio (67-53 a 6 minuti dalla fine). Timeout di Finelli, ma la Reale Mutua non si ferma: Pepe con un'ottima lettura trova Poser per una schiacciata del +16 (71-55 a 4' dalla fine). Pepe mette il punto esclamativo con una tripla da casa sua: Torino vince 84-63.

Coach Ciani in sala stampa: "L'aspetto più evidente di questa partita è il risultato finale, che evidenzia come siamo stati in grado di tenere il controllo della gara per tutti i 40 minuti, con lucidità e autorevolezza. Questo tipo di continuità è fondamentale in questo campionato. Siamo molto soddisfatti per la nostra prestazione nella metà campo difensiva. Abbiamo tenuto sotto media una squadra di tiratori e di giocatori di grande talento."

REALE MUTUA TORINO - GRUPPO MASCIO TREVIGLIO 84-63 (28-20, 20-20, 14-13, 22-10)

Torino: Kennedy 19, Thomas 18, Vencato 12, Ghirlanda 2, Schina, Fea, Poser 16, Marrale, Loiacono, De Vico 5, Cusin 6, Pepe 6. Allenatore: Ciani. Assistenti: Iacozza, Siragusa.

Treviglio: Pacher 17, Carpi ne, Vitali 10, Harris 8, Falappi, Barbante 4, Guariglia 4, Pollone 2, Giuri 2, Miaschi 16. Allenatore: Finelli.

Notizie correlate