Reale Mutua vittoriosa a Roma: terzo successo di fila

21 ott 2023

La Reale Mutua Torino esce vittoriosa dal PalaTiziano di Roma, palazzetto storico che ha ospitato una partita di pallacanestro per la prima volta dopo cinque anni di chiusura. La squadra gialloblù ha conquistato il suo terzo successo di fila contro la Luiss Roma: 71-79 il risultato finale.

Coach Ciani decide di partire con il quintetto formato da Vencato, Kennedy, De Vico, Thomas e Cusin. Coach Paccariè risponde con Pasqualin, Fallucca, Badmus, Cucci e Miska.

Apre le danze la Reale Mutua con due punti in contropiede di De Vico. I primi punti capitolini sono di Badmus, seguito poi da una tripla di Cucci. Torino trova nuovamente il vantaggio e tenta un allungo con Kennedy e Thomas, costringendo coach Paccariè a chiamare il primo timeout dell’incontro sul 7-11 dopo 5’. Al rientro in campo, Torino prova a incrementare il proprio vantaggio con una tripla di Vencato, ma le risposte di Cucci e le palle perse dei gialloblù permettono alla Luiss di riportare il punteggio in equilibrio: il primo quarto si chiude sul 21-21.

I primi minuti del secondo quarto sono caratterizzati da diversi errori al tiro da una parte e dall’altra. Vencato segna la tripla del +6, ma arriva subito la risposta di Pasqualin e poi Fallucca colpisce per la nuova parità a quota 32 a 3’ dall’intervallo lungo. Si sblocca dall’arco Kennedy ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo, questa volta con Miska da tre. Si va al riposo con Torino avanti di tre sole lunghezze: 38-41.

Rientra bene in campo la Reale Mutua che con un parziale di 10-1 trova il suo primo vantaggio in doppia cifra e si porta sul 39-51 dopo 4’. La Luiss riesce ad accorciare le distanze fino al -5 dopo le triple di Badmus e Villa, poi Pepe segna dall’arco per riportare l’inerzia dalla parte di Torino in chiusura di terzo quarto (parziale 50-58).

Nell’ultimo quarto Torino aumenta l’intensità difensiva e nell’altra metà campo Simone Pepe guida l’attacco gialloblù. La squadra di coach Ciani accelera fino a un massimo vantaggio di 16 punti sul 52-68 a cinque minuti dalla fine. Pasqualin però non molla e prova a ricucire lo svantaggio. Coach Ciani chiama timeout per evitare che l’inerzia si sposti a favore dei capitolini. Al rientro in campo De Vico segna una tripla importante e Thomas schiaccia in contropiede per mettere il punto esclamativo. Nei minuti finali la Reale Mutua gestisce il vantaggio: finisce 71-79 per i gialloblù.

Coach Ciani: "Partita che ha rispecchiato le nostre aspettative della vigilia: sapevamo di affrontare una squadra preparata, ben allenata, con un alto tasso di ritmo e agonismo. Nei primi due quarti ci hanno messo in difficoltà, non siamo riusciti a trovare il giusto passo, la loro difesa ha sporcato la nostra gestione del gioco, forzando alcune nostri errori e palle perse. Molto meglio nei secondi venti minuti: abbiamo giocato nel modo in cui vogliamo giocare, soprattutto in difesa. Siamo riusciti a costruire un vantaggio consistente che ci ha consentito di controllare il finale della gara."

LUISS ROMA – REALE MUTUA TORINO 71-79 (21-21, 17-20, 12-17, 21-21)

Roma: Murri 3, Badmus 20, Villa 3, Fallucca 3, Pasqualin 11, D’Argenzio, Jovovic 3, Miska 12, Cucci 15, Salvioni 1, Legnini. Allenatore: Paccariè. 2P: 13/31. 3P: 11/32. TL: 12/19. Rimbalzi: 32 (Cucci 9). Assist: 9 (Pasqualin, D'Argenzio 3).

Torino: Kennedy 10, Thomas 14, Vencato 11, Ghirlanda 2, Schina 2, Fea ne, Poser 4, De Vico 13, Cusin 7, Pepe 16. Allenatore: Ciani. Assistenti: Iacozza, Siragusa. 2P: 23/36. 3P: 6/13. TL: 15/23. Rimbalzi: 33 (Pepe, Thomas 6). Assist: 20 (Vencato, Thomas, Cusin, Kennedy 4).

Notizie correlate