Reale Mutua, con la Luiss un ultimo esame prima di Natale

21 dic 2023

Ultima sfida casalinga prima delle festività per la Reale Mutua Torino. La squadra di coach Franco Ciani si appresta ad accogliere al Pala Gianni Asti la Luiss Roma, squadra unica nel suo genere per la caratteristica di avere un roster formato da studenti-atleti. L’obiettivo della formazione gialloblù è ovviamente quello di estendere non solo la serie di risultati utili consecutivi (finora cinque), per tenere il passo delle prime in classifica, ma anche di continuare a regalare vittorie al pubblico del Pala Gianni Asti, dove la Reale Mutua è ancora imbattuta. Appuntamento domani sera, venerdì 22 dicembre, alle ore 20.30.

“Attenzione alla Luiss perché è una squadra che lotta,” afferma coach Franco Ciani in conferenza stampa prepartita. “La classifica non riflette il valore e la pericolosità di una squadra che di recente ha anche inserito un giocatore come Sabin, che sposta gli equilibri della lotta per la salvezza. Credo che il loro ultimo scontro, in cui hanno forzato un supplementare contro una delle grandi del nostro girone, rappresenti ciò che dobbiamo aspettarci e temere per la partita di domani. Questo ci deve indurre a capire che avremo bisogno dell'ennesima prestazione di solidità e spessore sotto il profilo dell'atteggiamento difensivo, dell'intensità e dell'ordine.”

IL MATCH DELL’ANDATA
Al PalaTiziano di Roma, Torino conquistò la vittoria per 71-79 grazie a 16 punti di Simone Pepe e 14 di Donte Thomas. Alla Luiss non bastarono 20 punti di Taiwo Badmus, ora non più nel roster capitolino.

GLI AVVERSARI
Nona in classifica con 4 vittorie e 11 sconfitte, al Pala Gianni Asti arriverà una Luiss Roma diversa da quella affrontata nella capitale, dal punto di vista del roster e quindi degli equilibri e gerarchie. Fuori Taiwo Badmus, con il quale è stato risolto il contratto, dentro al suo posto la guardia tiratrice Ty Sabin. L’aggiunta del miglior realizzatore della stagione 2021-22 è di grande spessore: si tratta di un giocatore particolarmente pericoloso, in grado di accendersi e sul quale si concentra gran parte dei possessi offensivi della sua squadra. Nelle sue prime quattro partite in maglia Luiss ha registrato 22.3 punti di media, tentando oltre 11 triple a serata e convertendone il 38%. Da segnalare la sua prestazione da 31 punti nell’ultima partita della Luiss, in cui i ragazzi di coach Paccariè hanno perso contro Cantù ma mettendo in difficoltà una delle prime della classe, forzando un supplementare contro i brianzoli. Come sottolineato anche da coach Ciani, l’ultima partita contro Cantù riflette la tipologia di avversaria che la Luiss potrà rivelarsi contro Torino: una squadra affamata di vittorie per allontanarsi dalla zona più a rischio della classifica. Sarà una partita tra due squadre con stili di gioco molto diversi dal punto di vista del ritmo: la Luiss tende a giocare su ritmi contenuti (ultima nel girone per Pace con 72.7 possessi su 40 minuti) a differenza della Reale Mutua che gioca ad un alto numero di possessi (2^ nel girone con un pace di 76.7). Un altro dato statistico da segnalare per descrivere la Luiss è quello dei rimbalzi in attacco: la squadra capitolina è prima nel girone a rimbalzo offensivo (188 totali). Restando su questa voce statistica ma parlando dei singoli, Anrijs Miska è quinto nel girone con 2.6 rimbalzi in attacco a partita. Il lungo lettone è inoltre il secondo miglior realizzatore della sua squadra con 14.1 punti di media. Oltre a Sabin e Miska, gli altri due giocatori che vanno regolarmente in doppia cifra per punti segnati sono l’esperto Valerio Cucci, ala/centro da 13.2 punti di media, e Marco Pasqualin, il playmaker titolare (10.5 punti e 4.3 assist). Completa il quintetto base l’ala piccola Matija Jovovic, con Matteo Fallucca a ricoprire il ruolo di sesto uomo per portare punti dalla panchina, anche se finora il prodotto della Stella Azzurra sta facendo fatica a trovare continuità realizzativa (7.9 punti con il 29% da tre). Completa le rotazioni un gruppo di ragazzi giovani e pronti a dare il loro contributo: il trio di esterni Francesco Villa, Domenico D'Argenzio e Riccardo Murri, e il lungo Riccardo Salvioni.

NOTE E INJURY REPORT
Rotazioni ancora ristrette per la Reale Mutua a causa delle assenze di Marco Cusin (lesione di medio grado del muscolo soleo del polpaccio sinistro) e Luca Vencato (risentimento muscolare al bicipite femorale della gamba sinistra).

INFO BIGLIETTI
Biglietti acquistabili online su Vivaticket, oppure presso le seguenti biglietterie:
-Store “The Playoffs by Atipici” in Via Roma 220
-Agenzie Reale Mutua Santa Rita e Castello
-Al botteghino del Pala Gianni Asti domani (venerdì 22/12) dalle ore 18.30 fino a inizio partita

DIRETTA TV
La partita sarà visibile in diretta streaming su LNP Pass.

Notizie correlate