REALE MUTUA BASKET TORINO IN SERATA NO, IL DERBY E' DI BIELLA

22 dic 2019

Cappelletti, Marks, Toscano, Pinkins e Diop è il quintetto scelto da coach Cavina, coach Galbiati risponde con Saccaggi, Bortolani, Polite, Donzelli e Omogbo.

Omogbo apre il derby, Diop sblocca la Reale Mutua per il 8-4 del 2°. Biella continua a correre toccando il +10 al 4°, coach Cavina vuole parlarci su e blocca la gara sul 14-4. La tripla di Bortolani fa esplodere il Biella Forum, Donzelli replica a Marks per il 19-6 del 6°. Il terzo fallo di Diop è discutibile e complica le scelte dello staff gialloblu, Barbante e Saccaggi continuano a colpire, la Reale Mutua prova a scuotersi con Campani e Alibegovic, ma al 10° è 25-15 per i padroni di casa. Polite e Saccaggi aprono la seconda frazione per Biella, Traini e Campani rispondono per la Reale Mutua. Il lungo gialloblu va ancora a segno per il 31-23 del 12°, Lombardi da lontano riallarga il gap per la formazione rossoblu, capitan Alibegovic risponde per il 36-28 del 14°. Il 3° e 4° fallo di Cappelletti fanno infuriare tutto lo staff gialloblu, Polite costringe coach Cavina al timeout con la tripla del 40-28 del 16°. Marks e Toscano accorciano fino al 40-33 del 18°, che convince coach Galbiati al minuto di pausa. Al rientro in campo Bortolani la mette da lontanissimo, Traini risponde in penetrazione, Toscano dalla lunetta rosicchia altri punti al vantaggio laniero. Al termine dei primi venti di gioco Biella è avanti sul 45-37.

Bortolani apre il secondo tempo del derby, Diop mette in gioco Torino, Marks sigla il 49-43 del 23°. Traini e Polite si scambiano i canestri, Donzelli mette la tripla del 53-45, Lombardi quella del +11 al 25°. Pinkins si sblocca, Donzelli replica a Traini per il 60-50, Polite e Bortolani schiacciano il +14 del 29°. Marks e Lombardi fissano il 66-52 del 30°.

Un miracolo di Toscano apre l'ultima frazione, Polite risponde per i padroni di casa, al 33° è 70-60. La Reale Mutua ha troppo fretta nella costruzione e non riesce a trovare la via del canestro per oltre due minuti. Diop la sblocca per il meno otto del 35°, Cappelletti sigla il 70-64, Biella risponde con la schiacciata di Polite. Pinkins mette il meno sei, la Reale Mutua spreca due possessi fondamentali. Biella chiama timeout sul 72-66 a 2 e 34 dal termine. Bortolani rientra in campo e trafigge la formazione gialloblu con la tripla del +9, a cui fa seguire quella che chiude ogni discorso.

Biella vince il derby e si conferma capolista.

 

BIELLA . REALE MUTUA BASKET TORINO: 83-71

 

Biella: Donzelli 10, Omogbo 10, Barbante 2, DeAngeli, Bortolani 23, Saccaggi 4, Bassi NE, Pollone NE, Lombardi 15, Massone, Blair NE, Polite 19. All. Galbiati, ass. Squarcina e Finetti

 

Torino: Alibegovic 11, Marks 15, Cappelletti 3, Cassar NE, Campani 10, Ianuale NE, Pinkins 6, Toscano 8, Castellino NE, Jakimovski NE, Traini 10, Diop 8. All Cavina, ass. Iacozza e Spanu

 

Torino, 22/12/2019

Ufficio Stampa

Reale Mutua Basket Torino

 

 

Notizie correlate