Reale Mutua ad Agrigento per riscattarsi, Ciani: "Fondamentale controllare inerzia e ritmo"

10 ott 2023

Tre giorni dopo la prima sconfitta stagionale a Rieti, per la Reale Mutua Torino si presenta subito un’opportunità per riscattarsi. Infatti domani sera (mercoledì 11 ottobre) la squadra di coach Franco Ciani scenderà nuovamente in campo per il turno infrasettimanale. Da Rieti, i gialloblù sono volati in Sicilia dove saranno impegnati al PalaMoncada di Porto Empedocle, contro la Moncada Energy Agrigento. Palla a due alle ore 20.30, con diretta streaming su LNP Pass.

“Ci attende la seconda trasferta nel giro di tre giorni, perciò diventano cruciali gli aspetti della preparazione fisica e la gestione della fatica,” dichiara coach Franco Ciani, che proprio sulla panchina di Agrigento ha trascorso ben otto stagioni ricche di soddisfazioni. "Non siamo al 100% fisicamente, quindi sarà fondamentale scendere in campo con lucidità e determinazione per impedire ad Agrigento di giocare ai suoi ritmi, altrimenti diventa una squadra molto difficile da fermare. Dobbiamo essere molto attenti nel controllo dell’inerzia e del ritmo della gara.”

“La partita di domani sarà molto importante per noi dopo l’ultima sconfitta,” afferma Keondre Kennedy, top scorer gialloblù contro la Real Sebastiani con 22 punti segnati. “Siamo consapevoli di non aver fatto una prova sufficiente nella metà campo difensiva, anche il coach ci ha sottolineato dopo la partita che non possiamo subire 91 punti. Quindi siamo determinati a fare molto meglio soprattutto in difesa a partire dalla prossima gara.”

Gli avversari
Come Torino, anche Agrigento è reduce da una vittoria (a Milano) e una sconfitta (contro Rieti) nelle prime due uscite stagionali. Coach Damiano Pilot può contare sulla leadership di Albano Chiarastella e il talento di Lorenzo Ambrosin, entrambi confermati in maglia biancazzurra. Nelle prime due partite di campionato, la Moncada Energy ha dovuto fare a meno dell’esterno americano Dwayne Cohill, infortunato. Per sopperire alla sua assenza si è fatto avanti il play Davide Meluzzi, che nella vittoria contro l’Urania Milano ha registrato a tabellino 13 punti e 7 assist. In posizione di ala piccola titolare, oltre a Chiarastella c’è un altro italo-argentino, Nicolas Morici, mentre il lungo americano Jacob Polakovich garantisce fisicità e presenza sotto canestro (13.5 rimbalzi di media nelle prime due partite di campionato). Il sesto uomo Alessandro Sperduto porta talento offensivo in uscita dalla panchina, come evidenziato dai 28 punti messi a referto all’esordio in campionato contro Rieti. Completano le rotazioni il 21enne Mait Peterson e i giovani Sadio Traore ed Emanuele Caiazza.

Note e injury report
Matteo Schina ancora out a causa del trauma distorsivo alla caviglia sinistra rimediato in Supercoppa. Le condizioni di Luca Vencato, alle prese con un fastidio muscolare alla schiena, e di Marco Cusin, dolorante a una caviglia, sono monitorate costantemente al fine di valutare la loro disponibilità per la partita di mercoledì. Franco Ciani è stato allenatore della Fortitudo Agrigento per ben otto stagioni e ha ricevuto anche la cittadinanza onoraria dalla città siciliana, come riconoscimento per il lavoro svolto alla guida della squadra biancazzurra. Oltre a Ciani, anche Simone Pepe sarà ex di giornata, avendo vestito la maglia di Agrigento per tre stagioni.

Diretta TV
La partita sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass (servizio in abbonamento).

Notizie correlate