OVERTIME FATALE AL PALA GIANNI ASTI, LA REALE CADE CON NAPOLI

25 apr 2021

Overtime fatale per la Reale Mutua Torino, punita da due triple di Mayo e Lombardi, che condannano la squadra di coach Cavina. Rimane un’ottima prestazione per i gialloblu, privi per oltre metà partita di Diop, fermato da un problema alla caviglia.

 

Coach Cavina parte con Cappelletti, Clark, Toscano, Pinkins e Diop. Coach Sacripanti risponde con Mayo, Marini, Parks, Lombardi e Zerini.

Pinkins e Diop per la Reale, Lombardi e Marini per Napoli firmano il 6-5 dopo 90 secondi a tutto gas. Zerini ribatte ancora per i partenopei, Cappelletti infila la tripla del 9-7 al 4°. Parks sigla il pareggio e il sorpasso sul 11-12, Pinkins dalla media risponde e rimette avanti i gialloblu. Uglietti e Lombardi provano il break, Clark risponde per il 19-20 del 10°. Alibegovic sorpassa per aprire il quarto, Parks ruba e infila il 21-22 del 12°. Il capitano colpisce con la tripla in transizione, Mayo sigla il -1 dalla lunetta, Toscano e Clark fissano il 28-23 del 15°. Uglietti accorcia in contropiede, Sandri dal post con malizia, Cappelletti e Clark rispondono per il 33-27 del 18°. Monaldi dimezza il gap con la tripla, quella di Marini manda le squadre negli spogliatoi sul 36-35.

Ugliette sorpassa per aprire il secondo tempo, Diop corregge a rimbalzo, ma ricadendo ha un problema ed è costretto ad uscire dal campo. Cappelletti non si scompone e crea il +3 in transizione, Pinkins e Mayo siglano il 44-39. Campani corre il campo per il +7, Lombardi risponde per Napoli, Pinkins si svista sul fondo per il 50-43 del 26°. La terna arbitrale regala cinque punti a Napoli che arriva a -2, Cappelletti risponde per la Reale. Marini e Alibegovic fissano il 54-52 del 30°. La tripla di Penna apre l’ultimo quarto, Monaldi sigla il -3 in penetrazione. Ancora il capitano azzurro a fissare il 57-56 del 33°. L’intensità fisica della gara aumenta ulteriormente, la tripla di Monaldi vale il sorpasso di Napoli. Clark impatta subito, Lombardi fissa il 59-61 del 35°. Toscano sigla la nuova parità, Zerini ne mette due pesanti sfruttando il lavoro a rimbalzo offensivo. Clark colpisce con la bomba del vantaggio gialloblu al 38°, Zerini lo annulla per il 66-67. Cappelletti infila il jumper, Mayo la tripla del +2 a 1 e 20 dalla fine. Clark pareggia subito, Lombardi trova il nuovo vantaggio con un gran rimbalzo, Clark è ancora l’autore del 72 pari a 16” dalla fine. L’ultimo tentativo napoletano va sul ferro, overtime a Torino.

La tripla di Mayo apre il supplementare, quella di Lombardi è pesantissima per il 72-78, Zerini allarga il divario a favore degli ospiti. La Reale fatica a trovare il fondo della retina, Pinkins la sveglia per il -5 a 2 e 08 dalla fine. La Reale non riesce a rimontare ulteriormente e cede dopo una partita di alto livello.     

 

Reale Mutua Torino – GeVi Napoli: 75-85

 

Torino: Bushati, Campani 6, Clark 23, Toscano 4, Cappelletti 12, Pagani NE, Penna 3, Diop 4, Ferro NE, Origlia NE, Alibegovic 9, Pinkins 14. All. Cavina

 

Napoli: Zerini 9, Iannuzzi 2, Sandri 2, Lombardi 16, Mayo 13, Marini 20, Uglietti 6, Monaldi 10, Parks 7, Klacar NE. All. Sacripanti

    

 

Torino, 25/04/2021

Ufficio Stampa

Reale Mutua Basket Torino

Notizie correlate