La Reale Mutua si rinforza: sotto la Mole arriva Simone Zanotti

20 apr 2023

Il Club gialloblù, con l’obiettivo di mantenere la solidità e gli equilibri del gruppo e contemporaneamente di ampliare il roster in vista dei play-off, è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo con l’atleta Simone Zanotti.

Società e Staff Tecnico, in totale sintonia, già da un paio di settimane lavoravano con decisione e grande discrezione per concretizzare l’opportunità di inserire Simone nel roster a disposizione di Coach Franco Ciani ed ora l’obiettivo è stato centrato.

Già nei prossimi giorni Simone Zanotti, superate le visite mediche, si unirà alla squadra e, anche se potrà scendere in campo solo a partire dalla prima partita di playoff, è pronto da subito a supportare il team con la sua presenza.

Reale Mutua Basket Torino e Simone Zanotti hanno trovato convergenze importanti non solo per le caratteristiche tecniche del giocatore, ma anche nell’opportunità per Simone di tornare nella propria città giocando con una squadra che sta vivendo una stagione speciale, con l’obiettivo di contribuire a raggiungere il miglior risultato possibile.

BIOGRAFIA - Torinese, classe 1992, è un’ala di 208 cm. Cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Reggiana, dopo diverse stagioni nelle serie minori il suo primo approdo in Serie A arriva con la VL Pesaro nel corso della stagione 2018/2019, chiudendo a 4.2 punti di media il suo primo anno. I suoi numeri crescono nelle successive stagioni in maglia pesarese: nella stagione 2020-2021, ha concluso un campionato da 7 punti di media per partita e 3.1 rimbalzi. Nella stagione 2021/2022 Simone Zanotti ha realizzato 6.6 punti per gara e 3.3 rimbalzi, tirando con un ottimo 45% dalla lunga distanza. In questa stagione, iniziata con la maglia della Gevi Napoli, Zanotti ha segnato 3.6 punti di media con il 27% da tre punti. 

David Avino (Presidente Basket Torino): “Lavoriamo quotidianamente a stretto contatto di gomito con il nostro coach e con lo staff tecnico, valutando le situazioni interne e quello che succede attorno a noi con l’obiettivo di trovare le soluzioni migliori per Basket Torino. Siamo certi che Simone potrà dare un contributo importante nella fase finale del campionato e speriamo che, da torinese doc, possa spingere ancor più in alto l’entusiasmo della nostra città, entusiasmo e sostegno  che questa squadra merita, non solo per i risultati, ma per lo spirito e la qualità che sa mettere sul parquet; ora più che mai abbiamo bisogno del pieno sostegno del nostro pubblico”.

Simone Zanotti (Ala Basket Torino): “Sono davvero contento di tornare a giocate a Torino, che è la mia città. Per me giocare al Pala Gianni Asti ha un grande valore, per il nome che porta e per tanti ricordi. Mi unirò al gruppo il prima possibile ed inizierò ad allenarmi con loro. Adesso è fondamentale riuscire ad integrarmi con il gruppo per arrivare ai playoff con più amalgama possibile. Questo penso sia la cosa più importante: non vedo l’ora di iniziare!”

Notizie correlate