LA REALE MUTUA NON FA SCONTI E CHIUDE L’ANNO BATTENDO MANTOVA

27 dic 2020
Prestazione maiuscola della Reale Mutua Torino, che manda tutto il quintetto in doppia cifra. Partita indirizzata fin da subito dalla squadra di coach Cavina, che mette in campo una difesa attenta e un attacco capace di costruire buoni tiri con continuità.

La Reale Mutua Torino parte con Cappelletti, Clark, Alibegovic, Pinkins e Diop.Coach Di Paolantonio risponde con Bonacini, James, Ferrara, Ghersetti e Weaver.
La tripla di Cappelletti apre la sfida del Pala Gianni Asti, quella del capitano vale il 6-0 del 2°. Wearer e Ghersetti mettono in gara Mantova, Cappelletti scala le marce per il 12-7 del 4°. James e Alibegovic infiammano la sfida, con gli ospiti che grazie al tiro da tre si mantengono in scia, al 7° è 16-13. Cappelletti dopo aver inventato, torna a mettersi in proprio, tripla del +6 che obbliga coach Di Paolantonio al time-out. Clark e la difesa ispirano il +10 gialloblu, Campani sigla il 26-14 del 9°. Penna apre il fuoco da tre per inaugurare la seconda frazione, Ghersetti risponde dal post. Diop e Pinkins si fanno sentire sotto le plance, al 14° è 34-16 per la Reale. Cortese ferma il parziale gialloblu, il terzo fallo di Cappelletti è una brutta notizia per coach Cavina. Clark e Diop non fanno sentire la mancanza del play gialloblu, al 16° è 43-24. La tripla di Ghersetti non piace alla panchina gialloblu che ferma la gara con il time-out, al 17° è 43-27. Diop e Ghersetti continuano la sfida nella sfida, Mantova prova a ricucire, Diop la tiene a debita distanza. Al 20° è 49-32.
Clark apre le ostilità con la tripla del +20, Alibegovic va dritto al ferro per il 54-32. La Reale fa viaggiare la palla, Clark concretizza con la seconda tripla del quarto, poi inventa per il 59-34 a firma di Cappelletti. James ne mette quattro in fila per fermare il break torinese, Diop torna a farsi sentire inchiodando il 64-41 del 24°. Si iscrive al quarto anche Alibegovic, sua la tripla del +24. Bonacini e Weaver tengono botta per Mantova, che continua a giocare la sua gara fisica e spigolosa. L’esperienza di Infante e Bonacini si fa sentire, la Staff rientra sul 70-50 del 28°. Diop è la risposta gialloblu, il lungo di Torino firma il 75-52 del 30°. Campani e Pinkins aprono le danze nell’ultima frazione, James risponde per Mantova, Toscano infila la tripla del 82-58 al 34°. Cortese replica con la bomba del -21, la Reale spreca due attacchi, James sigla il 82-64 del 36°. Alibegovic e compagni non si scompongono, nonostante qualche sbavatura conducono in porto un’importante vittoria per chiudere il 2020.

Reale Mutua Basket Torino – Staff Mantova: 84-68
Parziali: 26-14, 23-18, 26-20, 9-16

Torino: Clark 17, Alibegovic 12, Pagani, Penna 3, Cappelletti 10, Campani 4, Pinkins 11, Toscano 3, Diop, Bushati 1, Origlia, Ferro. All. Cavina, ass. Iacozza e Campigotto.

Mantova: Infante 3, Mirkovski NE, James 19, Ferrara, Ghersetti 20, Maspero, Cortese 8, Bonacini 8, Weaver 10, Ziviani NE. All. Di Paolantonio, ass. Cassinerio e Purrone.

Torino, 27/12/2020
Ufficio Stampa
Reale Mutua Basket Torino
 

Notizie correlate