LA REALE MUTUA BASKET TORINO CEDE NEL FINALE A DERTHONA CHE CONQUISTA LA SUPERCOPPA.

28 set 2019

 

 

LA REALE MUTUA BASKET TORINO CEDE NEL FINALE A DERTHONA CHE CONQUISTA LA SUPERCOPPA.

 

Cade nel finale la Reale Mutua Basket Torino di coach Cavina, al termine di una gara durissima l'esperienza di Derthona ha la meglio. Per la formazione gialloblu una grande lezione in vista della stagione ormai alle porte.

 

Traini, Marks, Alibegovic, Pinkins e Diop è il quintetto di coach Cavina. Tavernelli, Martini, Gaines, Pullazi e Grazulis è la risposta di coach Ramondino.

Parte forte Derthona, Gaines ispira lo 0-5 iniziale, Traini e Pinkins replicano per il sorpasso del 2° sul 8-7. Diop si fa sentire sotto le plance, Grazulis non è da meno per il contro-sorpasso sul 11-12 del 4°. Cappelletti in uscita dalla panchina riporta avanti la Reale Mutua, Mascolo e Alibegovic fissano la parità a quota 15 al 6°. Formenti la spezza con otto punti in fila, coach Cavina ferma la gara sul 15-23. Pinkins e Cappelletti fermano il parziale, ma è ancora Formenti a far male ai gialloblu con i punti del 20-27 al 9°. Diop accorcia, ma è Pullazi a chiudere il quarto con il canestro del 23-29 bianconero. Campani e Pullazi aprono le marcature nel secondo quarto, Pinkis mette il 28-33 del 12°. Marks riporta la Reale Mutua a meno uno sul 38-39 del 15°, è ancora l'esterno gialloblu a fissare la parità a quota 42. Capitan Alibegovic firma il sorpasso del 18° sul 44-43, Formenti e Cappelletti fissano il 48 pari del 20°. Gaines apre le danze nel secondo tempo, Pullazi lo segue a ruota per il più 3 sul 52-55, Marks e Pinkins riportano avanti la Reale Mutua al 24°. Gaines crea per il contro-break bianconero, che riporta avanti la Bertram sul 58-60. Diop si accende per rimettere Torino avanti al 27° sul 63-62, Mascolo impatta sul 65 pari. Marks spezza l'equilibrio, al 30° è 69-67 per la Reale Mutua Basket Torino.

Marks va ancora a segno per il 74-67 del 32°, che obbliga coach Ramondino al time-out. Al ritorno in campo non segna più nessuno per due minuti, Martini rompe il sortilegio con il canestro del meno cinque bianconero al 35°. Ancora il play di coach Ramondino infila il 75-72, Traini ridà fiato alla Reale Mutua. Mascolo va a segno per il meno due al 37°, Pinkins lancia la fuga di Marks per il 78-74. Ancora Mascolo tiene in scia la Bertram, Formenti sigla il sorpasso sul 78-79 sul 39°. Torino perde palla, De Laurentiis schiaccia il più tre a 30'' dalla fine. Pinkins va in lunetta, il suo ½ ci riporta Torino a meno due sul 79-81 a 27'' dalla fine, Pullazi replica con un 2 su 2 che rimanda la Reale Mutua a meno quattro con 19'' da giocare. L'errore di Pinkins e i liberi di Tavernelli regalano il successo a Derthona.

 

REALE MUTUA BASKET TORINO – BERTRAM DERTHONA: 81-84

Parziali: 23-29, 25-19, 21-19, 12-17)

 

Torino: Alibegovic 8, Marks 22, Cappelletti 10, Cassar, Campani 3, Ianuale, Pinkins 21, Toscano, Jakimovski, Reggiani, Traini 6, Diop 11. All. Cavina

Derthona: Paulinus, Buffo, Tavernelli 3, Formenti 17, Seck 2, Gaines 17, De Laurentiis 2, Mascolo 14, Lisini, Grazulis 5, Martini 11, Pullazi 13. All. Ramondino

 

Milano, 28/09/2019

Ufficio Stampa

Reale Mutua Basket Torino

 

 

Notizie correlate